Ostia, da domani cartelli multilingue per annunciare l’assenza di bagnini

25/5/2016 – Sono in fase di allestimento i cartelli d’avviso che da domani verranno posizionati sulle spiagge libere di Castelporziano e Ostia nelle aree dove mancano i bagnini. ‎La scritta “Attenzione balneazione non sicura per mancanza del servizio di salvamento” in sette lingue dall’italiano, al rumeno, fino all’arabo ha di fianco immagini di bandiere. Secondo quanto si apprende 38 cartelli verranno collocati ‎a Castelporziano in prossimità delle pedane di accesso alle spiagge e vicino alla battigia all’altezza dei chioschi dove non è presente il servizio di salvataggio. Altri 9 avvisi verranno distribuiti in tre spiagge di Ostia: Amanusa, Arca e La Casetta, quest’ultima posta sotto sequestro e affidata al Municipio X sabato scorso. Potrebbero essere fruibili da domenica prossima i servizi igienici di Castelporziano, attualmente chiusi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here