Giornata del verde pubblico a Malafede

24/572016 – Non sarà un sabato come un altro, ma una giornata all’insegna di ecologia e decoro: il 28 maggio gli abitanti di Malafede si armeranno di decespugliatori, taglia erba, zappe, rastrelli, cesoie e forbici da giardino, per ripulire l’area di via Menzio. Sarà necessario portare anche carriole, per trasportare le potature e le erbacce, e sacchi grande dell’immondizia per raccogliere i rifiuti abbandonati tra aiuole e panchine. L’appuntamento è all’incrocio con via Battaglia. Si comincerà alle 8,30, per deporre gli attrezzi nel tardo pomeriggio, con una pausa pranzo in cui si potrà partecipare ad un pic-nic collettivo, portando pietanze  da condividere con i colleghi giardinieri. E per chi non vuole lasciare a casa i bambini, sarà disponibile l’Associazione “La casa di Dinky” con un servizio di intrattenimento e organizzazione di attività dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. L’iniziativa parte dall’associazione Axamalafede-Villa Fralana, che ha recentemente sollecitato un’intervento di sfalcio anche nel parco di via Viner, così come una soluzione allo stato di abbandono e degrado in cui versa l’area verde in cui sono stati rivenuti i resti della villa romana. In sospeso anche la richiesta, inoltrata da tempo alle istituzioni territoriali, per la identificazione di un’area per la raccolta di ramaglie e potature. “Abbiamo organizzato questa giornata ecologica perché ci teniamo alla tutela del verde e alla pulizia del quartiere – dichiara il Presidente dell’Associazione Roberto Trapani – anche in vista della manifestazione di cinema all’aperto che ogni anno, a giugno, allestiamo proprio a via Menzio.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here