Fiumicino, Poggio: “50mila euro per una pedana abbandonata”

18/5/2016 – “Per realizzare la pedana che avrebbe dovuto ospitare il mercato del pesce in via della Torre Clementina, opera annunciata nel 2014 e mai realizzata, sono stati spesi cinquantamila euro di soldi pubblici. Peccato che oggi giaccia lì, inutilizzata”. Lo dichiara il vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, Federica Poggio. “L’ennesimo monumento allo sperpero di denaro delle nostre tasche. Il motivo? Dopo essere stata inaugurata qualcuno si è accorto che i materiali utilizzati erano sbagliati: troppo scivolosi per ospitare dei banchi mobili. Inoltre non erano previste coperture in caso di pioggia. Risultato: bando per l’assegnazione dei posteggi deserto e mercato invisibile. Un po’ come il centro fitness all’aperto annunciato nell’area di via Carloforte o le varie promesse del sindaco Montino: visibili solo per chi ha fede. Il primo cittadino lo scorso ottobre mi congedò con tre parole: ‘aspettate e vedrete’ disse. Sarà, ma qui a forza di aspettare s’è fatta notte”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here