Camion contro un albero, via del Mare chiusa

17/5/2016 – Via del Mare chiusa. L’intervento si è reso necessario dopo un incidente avvenuto poco dopo le 15,15 all’altezza di Casalbernocchi e in cui un camion dell’Iveco è finito fuori strada schiantandosi contro un platano.
La disciplina del traffico provvisoria prevede:
per chi proviene da Roma la CHIUSURA dal GRA in direzione Ostia
per chi proviene da Ostia la CHIUSURA dal sottopasso di Acilia in direzione Roma.
La polizia locale di Roma Capitale ricorda che “a coloro che sono diretti ad Ostia che è possibile percorrere la via Ostiense e la Via Cristoforo Colombo”. Numerose pattuglie dei gruppi Eur, GPIT e Mare sono interessate alle necessarie chiusure e segnalazioni, cercando di gestire al massimo il traffico e le criticità esistenti. Sono in corso necessarie verifiche della stabilità del platano urtato violentemente dal camion che fin dai primi attimi dei rilievi successivi allo scontro è apparso pericolosamente inclinato sull’asse stradale e su una condotta che viaggia parallela alla via del Mare. I lavori potrebbero durare diverse ore vista la delicatezza dell’intervento che sta costringendo i pompieri ad intervenire con un braccio meccanico per sezionare dall’alto l’albero ed impedire che possa crollare sulla condotta.

Nello scontro avvenuto al km 15,600 è rimasto ferito solo il conducente del camion che per motivi ancora da accertare è finito fuori strada. Trasportato in codice giallo al pronto soccorso del G.B. Grassi l’uomo e sottoposto sia al test etilico che a quello per le sostanze stupefacenti. Il camionista è stato inoltre multato visto il divieto per i mezzi pesanti di percorrere la via del Mare.

Inevitabili le ripercussioni sulla viabilità velocelente andata in tilt  sulle principali vie di collegamento da e per la Capitale. Per aggiornamenti la polizia locale invita i cittadini alla consultazione del sito di Luce Verde e all’iscrizione al canale Twitter della Polizia Locale @PLRomacapitale

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here