Camping e Centro Commerciale, Bonelli diffida il Ministro dell’Ambiente

27/5/2916 – “In data odierna ho diffidato il ministro dell’Ambiente ad intervenire entro e non oltre sette giorni, per tutelare un’area di 30 ettari circa in zona di massima protezione ambientale dove il comune di Roma incredibilmente ha autorizzato ad Ostia la realizzazione di un resort per 5.000 persone per decine e decine di migliaia di metri cubi di cemento, di un mega centro commerciale e di un parcheggio da 40 mila metri quadri in via di Castelfusano 195.” Lo annuncia Angelo Bonelli dell’esecutivo nazionale dei Verdi. “Secondo il decreto dello stesso ministro dell’Ambiente – continua il leader dei Verdi – che istituisce la riserva statale del litorale romano l’area oggetto dei lavori si trova in zona 1 dove possono essere autorizzati solo interventi di rinaturalizzazione, bonifica e restauro conservativo. Invece l’amministrazione di Roma Capitale, negli anni passati,ha autorizzato, ad Ostia, un pesante intervento edilizio, compreso l’abbattimento di oltre 100 pini”. “Nella diffida – conclude Bonelli – chiedo al ministro  le ragioni per le quali non ha ritenuto di rispondere ad un mio precedente esposto datato 8 marzo a lui inviato e lo sollecito ad adottare atti a tutela dell’area ivi incluso l’esercizio di poteri sostitutivi in caso contrario mi rivolgerò all’autorità giudiziaria”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here