Ostia, perde il controllo dell’auto e finisce contro un albero. Morto un 40enne egiziano

26/5/2016 – Incidente mortale in via della Villa di Plinio. Ennesima vittima sulle strade di Ostia, a rimetterci la vita questa mattina, un 40 enne di origini nordafricane, Mohamed El Sayed, che a bordo della sua Bmw grigia, mentre viaggiava in direzione di via dei Pescatori, è uscito fuori di strada finendo contro uno degli alberi che costeggiano la strada e venendo inghiottito dalla vegetazione. All’interno bloccato tra le lamiere della Bmw e probabilmente già morto lo straniero. Ad accorgersi dell’auto, questa mattina verso le 9, un podista che ha scorto la vettura tra i cespugli di macchia mediterranea e ha dato l’allarme. Ad intervenire i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. A causare la morte forse un malore. Ma sarà l’autopsia a stabilirne la causa esatta. Sul posto oltre ai vigili del fuoco, intervenuti per dipanare il groviglio di lamiere, gli uomini del Gruppo X Mare del Corpo di Polizia Locale Roma Capitale che, diretti dal Comandante Antonio Di Maggio, hanno eseguito i rilievi, necessari ai fini delle indagini, volte alla ricostruzione dell’esatta dinamica dell’incidente. Al vaglio degli investigatori le cause dell’uscita di strada della macchina. Se sia stata causata cioè dalle radici e dai dissesti presenti lungo l’asse stradale uniti ad un’eccessiva velocità o se sia la conseguenza del malore fatale. La strada è rimasta chiusa nel tratto tra la via Cristoforo Colombo e via dei Pescatori per parte della mattinata per consentire le operazioni di rimozione dell’autovetture.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here