Acilia, Parco Manzù, Ferrara (M5S): “Inammissibile l’assenza delle istituzioni”

22/5/2016 – “Siamo in campagna elettorale, questo è vero – dichiara Paolo Ferrara candidato al Consiglio Comunale di Roma 2016 – ed è pur vero che al momento non c’è un Sindaco, ed il X Municipio è commissariato, ma è inaccettabile che l’area giochi incendiata nel Parco Manzù ad Acilia nei giorni scorsi, sia lasciata all’abbandono e al degrado. Con un gruppo di residenti ci siamo recati alle giostrine per i bambini – sottolinea Ferrara – ed è stato avvilente constatare che i resti bruciati delle strutture sono ancora li presenti, davanti alle mamme con i loro figli. Una zona insalubre – prosegue – che dovrebbe essere subito bonificata dalle autorità competenti per evitare danni alla salute dei frequentatori. Il movimento 5 Stelle  –  afferma il candidato penta stellato – ha già avviato un documento di denuncia alla ASL e ai VV.UU. di competenza, nella speranza che quantomeno venga assicurata la massima sicurezza e la dovuta salubrità ai cittadini e soprattutto alle mamme che hanno nel parco, il punto di riferimento di svago per il loro bambini. La gestione di queste problematiche ha le ore contate – conclude Paolo Ferrara – in quanto, nel nostro programma di governo per Roma, con Virginia Raggi Sindaco, si avvierà un percorso di cambiamento culturale che andrà ben oltre il semplice adempimento dei compiti istituzionali, in modo che chi deve agire, lo farà, in tempi certi e brevi”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here