Canale dei Pescatori, ok dell’Arpa alla rimozione delle dune

22/5/2016 – Finalmente il via libera dell’Arpa alla rimozione della sabbia e al suo utilizzo. Ad annunciare l’ok dell’Agenzia Regionale Protezione Ambiente è stato il direttore del X Municipio Cinzia Esposito nel corso dell’incontro che nei giorni scorsi ha avuto con i rappresentanti dei pescatori professionali, dei rimessaggi e dell’Associazione Canale dei Pescatori. “Siamo stati informati – spiega Vincenzo Basso, presidente dell’associazione Canale dei Pescatori – che è stato acquisito il parere favorevole dell’Arpa a seguito delle analisi chimiche, batteriologiche e di compatibilità che erano state effettuate poco più di un mese fa sulla sabbia oggetto di precedenti dragaggi e posizionate sulla sponda destra del Canale. Entro 20 giorni le dune saranno trasferite secondo il programma sulle spiagge di Ostia ponente, quindi interverrà nuovamente il CbTar che perfezionerà il dragaggio interrotto asportando la sabbia ancora presente in acqua, quella accumulata ed in vista lungo la sponda destra, ed aumenterà la profondità del Canale sotto il ponte del Lungomare. Mentre – conclude Basso – sono stati esclusi interventi di dragaggio a monte del ponte del Lungomare. Le operazioni ancora una volta saranno effettuate nell’ambito della convenzione siglata tra il X Municipio e il Consorzio di Bonifica Tevere ed Agro romano”.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Nell’intervento del CBTar occorre prevedere di rimuovere la sabbia accumulata all’imbocco del ponte sia a Dx che a Sx. c’è il rischio di bloccare l’uscita se dovessero fermarsi delle barche!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here