Fiumicino, lettera aperta del Sindaco all’Ati

17/5/2016 –  Ha preso carta e penna ed ha scritto ai responsabili di  Gesenu Spa, Paoletti Ecologia Srl, CNS Cooplat. Tema della lettera inviata dal Sindaco di Fiumicino Esterino Montino sono i critieri di selezione del personale che effettua la raccolta differenziata porta a porta. «Desidero esprimere – scrive Montino – alcune considerazioni in merito all’estensione del servizio di raccolta differenziata che è in corso a Fiumicino centro e da agosto prossimo interesserà gradualmente l’abitato di Isola Sacra. Nel caso in cui le Vostre aziende vogliano procedere a selezioni per reclutare nuovo personale da adibire a smaltimento dei rifiuti, porta a porta e ritiro materiale e pur non avendo e, lo sottolineo, non volendo avere alcun tipo di ruolo relativo a eventuali assunzioni all’interno delle vostre aziende, non posso fare a meno di invitarvi a procedure aperte e trasparenti volte all’accertamento delle professionalità richieste per l’affidamento del servizio. Come primo cittadino che cura gli interessi di questa Amministrazione mi auguro criteri di selezione basati esclusivamente sui curricula dei candidati, sulla capacità e sul merito, sull’esperienza eventualmente maturata nello stesso settore auspicando pari opportunità riservate ad aspiranti lavoratrici e lavoratori. Una ricerca del personale che mi auguro sia libera da qualsiasi ingerenza – conclude il sindaco – e basata esclusivamente sulle qualità professionali dei candidati. In questo modo ne beneficerà anche il sistema di raccolta dei rifiuti sul nostro territorio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here