Ostia, smontava le Smart e rivendeva i pezzi online. In manette un 40enne

11/5/2016 – Prediligeva autovetture Smart da smantellare per poi rivenderne le singole parti su siti online specializzati. È stato sorpreso dagli agenti della Polizia di Stato durante un normale servizio di controllo del territorio mentre stava asportando la ruota posteriore destra proprio da una Smart, per poi metterla nel portabagagli di un’altra auto dello stesso tipo.
A questo punto gli agenti del commissariato di Ostia, diretto dalla dott.ssa Rossella Matarazzo, hanno perquisito il veicolo, trovandovi all’interno una centralina elettrica per Smart completa di fusibili e 9 attacchi per connettori elettrici nonché numerosi arnesi pronti all’uso tra cui cacciaviti, brucole “francesi” e chiavi per il montaggio e smontaggio delle centraline posteriori.
Accompagnato il fermato negli uffici di Polizia, gli investigatori hanno effettuato degli accertamenti sul suo cellulare, scoprendo che pubblicizzava online i pezzi rubati delle auto per rivenderli a privati.
Al termine delle indagini per A.P., 40enne già conosciuto dalle forze dell’ordine, sono pertanto scattate le manette. Furto aggravato il reato di cui dovrà rispondere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here