Maccarese, nei tubi della scuola creta, stracci e bottiglie di plastica

10/5/2016 – Bagni e corridoi allagati. È questa la brutta sorpresa che ieri mattina si sono trovati davanti i collaboratori scolatici della scuola media San Giorgio di Maccarese e della scuola dell’infanzia comunale di via Danubio a causa della rottura di alcune condutture. Già nei giorni scorsi i disagi erano stati segnalati all’amministrazione che di fatto aveva programmato per la giornata di ieri l’uscita anticipata degli studenti per consentire i lavori di riparazione delle condutture. Ieri notte l’aggravarsi della situazione con lo scoppio delle tubature che ha costretto il personale docente ad assumersi la responsabilità di fare entrare o meno gli alunni. Spetterebbe, infatti, solo al Sindaco, come unico preposto, emettere l’ordinanza immediata di chiusura della scuola, i cui locali sono diventati inagibili. Quando nel corso della mattinata gli operai si sono messi all’opera si sono trovati davanti a praticamente di tutto. Nei tubi infatti c’erano pezzi di creta, stracci e bottiglie di plastica gettati, si spera, inavvertitamente durante le pulizie del laboratorio di ceramica e della palestra. Il primo bagno si trova infatti al primo piano accanto proprio all’aula dedicata ai lavori manuali mentre il secondo nella palestra. Un lungo e complicato intervento soprattutto nei primi locali perché come ha spiegato a Il Faro online, l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino Angelo Caroccia “la ceramica si era solidificata creando un vero blocco, sia all’ingresso del tubo, che all’angolo, tanto da costringere gli operai, vista l’impossibilità di rimuovere l’ostruzione facilmente, a rompere il muro per intervenire sulla curva del tubo. Con l’occasione, anche i bagni della palestra sono stati sistemati. Questa volta ad ostruire le tubature erano bottiglie di plastica e stracci per le pulizie”. Finito l’intervento a Maccarese gli operai sono intervenuti per lo stesso motivo presso la scuola dell’infanzia comunale di via Danubio. In questo caso ad ostruire le tubature questa volte due stracci per lavare i pavimenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here