Ostia, avviate 7 ordinanze di decadimento delle concessioni

23/4/2016 – Sono state avviate sette ordinanze di decadimento delle concessioni, per mancato pagamento del canone e abusi edilizi, per altrettanti stabilimenti balneari di Ostia.
E’ il risultato dell’istruttoria della commissione straordinaria composta da tecnici del Municipio, Agenzia del Demanio, polizia locale e Capitanerie di porto, presieduta dal commissario straordinario Domenico Vulpiani.
Gli stabilimenti ora hanno 10 giorni di tempo per mettersi in regola. L’avvio delle ordinanze di decadimento deriva dai primi 50 controlli effettuati, ma le istruttorie proseguono, secondo quanto si apprende.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here