Casalpalocco, in manette due topi d’appartamento. In casa una coltivazione di marjiuana

26/4/2016 – Nel corso di mirati servizi predisposti al fine di contrastare il fenomeno dei furti in abitazione, nell’ultimo fine settimana, a Casalpalocco, Isola 56, gli agenti del Commissariato Lido hanno proceduto all’arresto di due giovanissimi pregiudicati italiani, un 21enne ed un 19enne, sorpresi mentre tentavano di forzare un portone d’ingresso di una palazzina. Al momento dell’intervento, oltre a vari arnesi per lo scasso, i due sono stati trovati in possesso di vari involucri di sostanza stupefacente contenenti dosi per circa 10 gr.di hashish e 2 gr. di cocaina e svariate banconote di piccolo taglio frutto dell’attività di spaccio. Successive perquisizioni domiciliari operate dagli agenti hanno consentito consentivano di rinvenire all’interno dell’abitazione del 19enne una coltivazione di marijuana con piantine in crescita e già invasate nonché un kit composto da lampade e fertilizzanti. Pertanto i due giovani, con già all’attivo numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio, sono stati arrestati in flagranza di reato per tentato furto, produzione e spaccio di sostanza stupefacente con rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here