Ostia, vandalizzata la serranda della sede del comitato elettorale di Zannola

26/4/2016 – Vandali in azione ad Ostia. Vittima del raid la sede del comitato elettorale di Giovanni Zannola, candidato del Partito Democratico al consiglio comunale, dove nel corso della notte i teppisti hanno realizzato sulla saracinesca e sui muri diverse scritte inneggianti a “Caccola, caccola e pisello”. “Ignoti artisti hanno celebrato così ad Ostia, in via dei Traghetti, l’arrivo del comitato elettorale per la candidatura al Comune”. Ad annunciarlo è il gestore della pagina pubblica di Facebook di Zannola. “Dopo aver valutato se lo stile riprendesse Banski e se contattare le Belle Arti abbiamo concluso che ci sono due modi per stabilire la nostra reputazione: essere apprezzati dagli uomini onesti ed essere insultati dai mascalzoni”.
“Se investissero il tempo speso per questo scherzo per qualcosa di più costruttivo – ha commentato Zannola – forse riuscirebbero a partorire idee buone per il cambiamento. Non preoccupatevi mentre voi vandalizzate noi lavoriamo”. L’apertura ufficiale della campagna elettorale avverrà il 1 maggio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here