Il convegno: “Corridoio Colombo, dalle origini alla metro leggera”

14/4/2016 – Si è tenuto ieri nella sala del Teatro Don Mario Torregrossa il convegno dal tema “Corridoio Colombo, dalle origini alla metro leggera”. Il progetto prevede la realizzazione di una linea metropolitana monorotaia di collegamento tra l’Eur e l’aeroporto Leonardo Da Vinci che passando attraverso Acilia-Madonnetta, la Nuova Fiera di Roma e il futuro Porto commerciale di Fiumicino, per un totale di 15 stazioni e altrettanti nodi di scambio, potrebbe servire fino a 12 mila passeggeri l’ora. Presente Mariacristina Masi, coordinatore di Forza Italia per il X Municipio. Secondo la Masi l’evento “ha evidenziato la necessità di riportare in primo piano il tema della mobilità nel nostro Municipio. Il progetto presentato nel corso dell’incontro è interessante e proietta Roma in Europa, dotandola di una rete di trasporto all’altezza delle più grandi e moderne metropoli del mondo. Un territorio in continua espansione come il nostro ha bisogno di un piano chiaro per diminuire il traffico e favorire il trasporto pubblico”. “Ritorniamo a parlare di complanari della Colombo – ha spiegato Davide Bordoni, coordinatore romano di Forza Italia – e a concentrarci sul potenziamento della Roma-Lido, che dovrà diventare una linea metropolitana efficiente, perché collega Roma al suo mare ed è fondamentale per la vivibilità dei cittadini. I disagi che i residenti del Litorale e del suo entroterra vivono quotidianamente devono essere affrontati con decisione dal prossimo Sindaco della Capitale, per questo – conclude – concentreremo una parte del programma elettorale sulla mobilità e i trasporti del X Municipio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here