Ostia, “Per-Corri la Legalità” staffetta contro il racket

6/4/2016 – Una staffetta sportiva con gli studenti del Municipio X come occasione per scrollarsi di dosso i fatti di Mafia Capitale e reagire per il bene della propria cittadina. Ad organizzare domani mattina dalle 10 alle 12 allo stadio Pasquale Giannattasio di Ostia la manifestazione “Per-Corri la legalità” è il FAI Antiusura Ostia Volare e Libertas Roma Capitale, in collaborazione con l’Osservatorio tecnico scientifico per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio e con il Patrocinio della Regione Lazio. La mattinata oltre alla staffetta sportiva prevede anche la lettura di messaggi e testimonianze di Legalità che gli studenti desiderano rivolgere a tutta la cittadinanza e alle Istituzioni. Partecipano alla staffetta 200 studenti provenienti dal Liceo Democrito, e dalla scuola elementare Acque Rosse, dalle scuole medie Guttuso e W.A. Mozart. Intervengono il Presidente dell’Osservatorio sulla sicurezza e legalità della Regione Lazio dr. Gianpiero Cioffredi e il Prefetto Domenico Vulpiani Commissario del Municipio X di Roma. La staffetta sportiva costituisce la seconda tappa di un percorso più ampio, “Per-Corri la legalità”, finalizzato a sensibilizzare la comunità territoriale alla legalità con particolare attenzione al contrasto dell’usura e sostenuto da Tano Grasso, Presidente Onorario della FAI Federazione Antiracket Italiana.
La prima tappa del percorso si è svolta il 25 gennaio al Teatro del Lido durante la quale gli studenti hanno incontrato il Testimone di Giustizia Salvatore Castelluccio, parrucchiere napoletano che ha trovato il coraggio di denunciare.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here