Entroterra, sopralluogo congiunto tra il Codacons e Vulpiani

4/4/2016 – Questa mattina, a seguito di richiesta del Codacons preoccupato per lo stato di pericolo rappresentato dalle buche delle strade e per il degrado di varie zone di Acilia, San Francesco, Dragona, Dragoncello e Casalpalocco, si è svolto un incontro tra il Vicepresidente dell’associazione, Giovanni Pignoloni accompagnato da un residente in zona,  ed il Prefetto del X Municipio, Domenico Vulpiani. Obiettivo dell’incontro era quello di effettuare un lungo e articolato sopralluogo per varie strade e aree della zona. Durante l’ispezione nel X Municipio, Vulpiani ha riconosciuto la necessità di interventi da parte del Municipio stesso, chiedendo che gli sia inviata un nota dettagliata con l’indicazione delle varie situazioni, in modo che da poter attivare i vari servizi di Polizia Municipale, Servizio Giardini Comunale, AMA ecc. i quali, anche con il concorso collaborativo dei cittadini residenti, potranno provvedere alle varie necessità. Una attenzione a parte è stata dedicata alla urgente e improrogabile necessità di intervenire sulla viabilità delle strade perimetrali di un grosso campeggio in costruzione tra le vie del Fosso di Dragoncello, via di Castelfusano e via dei Pescatori.
“Ancora una volta Vulpiani ha dimostrato fattivamente attenzione per i problemi dei cittadini, accettando di verificare di persona e con il Codacons le situazioni di più grave degrado – afferma il vicepresidente Pignoloni – Ora ci aspettiamo che, presa visione dei problemi, questi possano essere risolti, così da migliorare la qualità della vita dei residenti”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here