Ostia, rapinato l’ambulatorio veterinario Asl di via Forni

1/4/2016 – Rapina questa mattina all’ambulatorio veterinario dell’Asl Rm 3 in via Forni. E’ accaduto poco dopo le 7,30, vittima una delle dottoressa di turno nella struttura sanitaria. Secondo quanto raccontato la donna stava preparando lo studio per l’apertura quando un uomo è entrato nei locali al civico 39 e dopo aver colto di sorpresa il medico, con qualche lieve spinta l’ha rinchiusa in uno stanzino sul retro non prima di essersi fatto consegnare le chiavi della cassaforte. Poi la fuga con il bottino, circa 3mila euro. Solo diversi minuti dopo quando la donna ha capito che il rapinatore si era allontanato ha iniziato ad urlare chiedendo aiuto. A dare l’allarme una condomina della palazzina che ospita al piano strada l’ambulatorio che in un primo momento ha chiamato i vigili del fuoco di via Celli spiegando che probabilmente qualcuno era rimasto chiuso in un ascensore. Quando però i pompieri sono giunti in via Forni hanno impiegato pochi attimi a capire che quelle urla provenivano dai locali dell’Asl ed hanno quindi forzato la porta dello stanzino liberando il medico sotto shock ma illesa. Sul posto anche una squadra del Wwf per verificare che gli animali ricoverati non avessero subito alcun danno. Sul posto i Carabinieri di Ostia che hanno ascoltato il racconto della donna e avviato le indagini di rito.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here