X Municipio, in quattro arrestati dai carabinieri

5/3/2016 – Nell’ambito dei consueti controlli svolti dai Carabinieri della Compagnia di Ostia per prevenire e reprimere ogni forma di reato, 4 persone sono finite in manette nelle ultime ore. A Ostia, i Carabinieri della Stazione hanno rintracciato un pregiudicato del luogo a cui hanno notificato un ordine di cattura emesso dal Tribunale di Frosinone. L’uomo è stato riconosciuto colpevole di reati contro il patrimonio e condannato ad espiare la pena di 3 mesi di reclusione. Ad Ostia Antica, i militari hanno rintracciato e arrestato un pregiudicato romano colpito da un ordine di carcerazione emesso a suo carico dal Tribunale di Velletri che lo ha riconosciuto colpevole di reati contro il patrimonio. L’uomo dovrà scontare in carcere la pena di 3 anni e 9 mesi. Ad Acilia invece gli uomini dell’Arma hanno arrestato un rumeno, da tempo residente a Roma, con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Durante un normale controllo eseguito in un bar, l’uomo, evidentemente alticcio, si è avvicinato ai carabinieri oltraggiandoli e colpendo uno di loro con un pugno. A Vitinia, infine, i militari hanno arrestato una pregiudicata rumena, nella Capitale senza fissa dimora, sorpresa a rubare prodotti cosmetici in un negozio di viale Aurelio Galleppini.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here