Ostia, chiusa la rotonda della Colombo

24/3/2016 – Chiusa la rotonda alla fine di via Cristoforo Colombo ad Ostia. Sono infatti apparse nella nottata le transenne a chiudere la piazzetta ormai da anni gravemente degradata e ritenuta pericolante. Il blocco dovrebbe essere propedeutico ai tanti attesi interventi di riqualificazione dell’area dove da tempo i pedoni si trovano a dover fare lo slalom tra buche e pavimentazione dissestata. Una situazione da tempo segnalata alla polizia locale del X gruppo che più volte è intervenuta per transennare i punti più pericolosi del mosaico che ne costituiscono la pavimentazione o della balaustra in più punti crollata.

“Aver lasciato la rotonda di Ostia in un simile stato di abbandono è un’indecenza, una vergogna. Questo accade proprio in occasione delle feste di Pasqua e dell’inizio della primavera, quando centinaia e centinaia di romani percorrono la Cristoforo Colombo per arrivare al mare. E quello che si trovano davanti non e’ una porta sul Tirreno ma delle transenne, simbolo dell’abbandono in cui versa Ostia”. Così in una nota il coordinatore romano di Forza Italia è Davide Bordoni dopo il transennamento della rotonda di Ostia, opera di Pier Luigi Nervi. Lo stesso Bordoni nel corso degli anni è più volte intervenuto chiedendo la riqualificazione della rotonda e della sua fontana ormai spenta da tempo è trasformata in discarica dagli sbandati che durante la notte popolano l’area.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here