Infernetto, il Pd aderisce alla manifestazione contro il centro commerciale

26/3/2016 – “Dal 2002 la catena di ipermercati Esselunga sta tentando di far approvare un progetto per la realizzazione di un centro commerciale, con annessa struttura ricettiva alberghiera, in un terreno di circa 12 ettari a ridosso dell’incrocio tra la Cristoforo Colombo e via Canale della lingua”. A dirlo è il coordinamento del Pd del X Municipio che aderisce alla manifestazione organizzata dal comitato di quartiere Infernetto per il prossimo 2 aprile. “Come già avvenuto nei mesi scorsi ribadiamo la nostra  contrarietà all’approvazione e realizzazione di questo progetto. Non solo per la sua inutilità,  considerato che nel quartiere Infernetto sono già presenti più di dieci supermercati, ma soprattutto perchè questo porterebbe solo disagi agli abitanti di quel quadrante: in una zona come quella, ad alto rischio idrogeologico e con la mobilità già al collasso, una simile costruzione avrebbe forti e gravi ripercussioni sulla sicurezza idraulica e sul traffico locale. Anche se non sono ancora state date tutte le autorizzazioni, riteniamo che sia fondamentale tenere alta l’attenzione e fare sì che questo progetto venga definitivamente stralciato”. 

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Come CdQ Infernetto, promotore della manifestazione, denunciamo lo squallido tentativo del Partito Democratico di mettere un “cappello” politico alla manifestazione del 2 Aprile contro il Centro Comerciale. Pur sapendo che a nessuna forza politica politica sarà consentito partecipare, hanno preferito utilizzare a fini politici una manifestazione da noi indetta. VERGOGNATEVI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here