Ostia, la Femus Art School organizza una festa per dire “basta attacchi della politica verso nuova Ostia”

23/3/2016 – “Domani saremo nel parco di piazza Gasparri dalle 15.30 alle 18.30 con una festa a cui invitiamo tutti coloro che vogliono esprimerci la loro solidarietà. Per ricreare spazi liberi e comuni per i bambini ed i giovani di nuova Ostia e non solo. L’iniziativa è aperta a tutti e non avrà bandiere politiche”. Lo comunica Elisabetta Ascani della Femus Art School, una delle diverse attività sociali che operavano nel centro di via Ruta chiuso e posto sotto sequestro la scorsa settimana a nuova Ostia per alcune irregolarità. “Questa manifestazione serve a sensibilizzare i cittadini di Ostia verso una situazione disastrosa in cui versa da troppo tempo nuova Ostia. Per questo interverranno associazioni del territorio e vari artisti. Ai piccoli ed i giovani di di nuova Ostia è stato tolto di nuovo dopo il Morandi, ospite della società Ostia Mare da cinque anni, lo Skatepark, la Femus in via Forni e poi in via Ruta, uno spazio per praticare attività artistiche e sport, quindi siamo stati privati della cultura. Diciamo basta a questi soprusi. Basta al danneggiamento costante della politica e delle istituzioni. I ragazzi ed i bambini non hanno nulla qui, non ci sono spazi e ci si riversa per le strade, l’arte e lo sport servono qui molto più che altrove. Avete creato un mostro, alimentando denigrazione e ghettizzando questa zona che anche attraverso queste discipline, cerca di uscire fuori dal pregiudizio nella quale, responsabili molti – conclude Ascani – ci avete rigettato”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here