Degrado, sopralluogo di Bordoni a Dragona, San Francesco e San Giorgio

 

19/3/2016 – Prosegue il tour di Davide Bordoni nel territorio del X Municipio per ascoltare le segnalazioni dei cittadini e verificare le situazioni. La tappa di oggi ha visto il coordinatore romano di Forza Italia incontrare i cittadini di San Francesco e San Giorgio di Acilia. “La condizione del sottopassaggio che collega i quartieri San Francesco e San Giorgio di Acilia e che corre sotto la Romagnoli, la via del Mare e l’Ostiense, è più che vergognoso: è inaccettabile e pericolosa. Quello che ho riscontrato – continua Bordoni – è una situazione oltre la peggiore previsione. Il sottopassaggio viene utilizzato come discarica e come bagno pubblico. Le luci sono completamente spende, i sacchetti della spazzatura con le mosche sono ovunque, l’odore nauseabondo. Non è  solo una questione di sporcizia o degrado: è una questione igienico sanitaria che deve essere affrontata con urgenza. Ho già incaricato la mia segreteria di inviare delle segnalazioni, dalla ASL al municipio, dall’ama ai vigili”. Sempre stamattina, insieme a altri cittadini, Bordoni ha effettuato un altro sopralluogo, questa volta per verificare la situazione delle strade di Dragona. “Anche in questo caso i residenti hanno ragione a lamentarsi – spiega Bordoni -. Via Francesco Donati, via Sodano, via Casini, via di Dragone: qui l’asfalto è un colabrodo con un numero altissimo di buche, molte delle quali anche profonde. Strada per strada, civico per civico, ho mappato le situazioni più critiche e l’elenco è già pronto per essere inviato al X Municipio. Unico riscontro positivo – termina Bordoni – la riapertura dello spazio giochi al centro del parco Donne Vittime del Femminicidio. Dopo il nostro intervento e la potatura di un albero pericolante, l’area è  stata riaperta e oggi l’ho vista piene di bambini e famiglie”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here