Sicurezza, weekend di lavoro per i carabinieri. 5 arresti ed una denuncia

14/3/2016 – Fine settimana di intenso lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Ostia che hanno stretto le manette ai polsi di cinque persone e ne hanno denunciata una sesta.

OSTIA ANTICA; i Carabinieri della Stazione di Ostia Antica hanno arrestato, nella notte tra venerdì e sabato, R.D. e B.L. entrambi romani di 35 e 51 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante un normale controllo stradale in via di Castelfusano, i militari hanno intimato l’alt ad una Mercedes con a bordo i due uomini. Prima che si avvicinassero per il controllo, uno dei due ragazzi, pensando di passare inosservato, ha gettato un involucro dal finestrino dell’auto. Il gesto, però, non è passato inosservato ai carabinieri che hanno recuperato l’involucro, risultato poi contenere 42 grammi di cocaina. Nel corso della successiva perquisizione, i giovani sono stati trovati in possesso di altri 3 grammi di cocaina e 3 di hashish. In seguito, nelle loro abitazioni, sono stati rinvenuti circa 12 grammi di hashish, 3 di cocaina, più tutto l’occorrente per il confezionamento della droga. Il materiale illecitamente detenuto è stato sequestrato mentre i due pusher sono stati arrestati.
Nella notte tra domenica e lunedì, poi, militari della compagnia d’intervento operativo dell’8° Reggimento Carabinieri Lazio, con il supporto dei Carabinieri della Stazione di Ostia Antica, hanno arrestato B.G., cl. ’91 e B.A., cl. 95. I due giovani, fermati e controllati dai militari alla guida di una vettura in via Antolini, sono stati trovati rispettivamente in possesso di 5 e 13 grammi di marijuana. La perquisizione a casa di B.G. ha poi consentito di rinvenire una modica quantità di hashish e il bilancino per la partizione in dosi dello stupefacente.
I giovani sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza per essere avviati al rito direttissimo nella mattina di lunedì.

ACILIA: i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Roma Ostia, unitamente ai colleghi della Stazione di Acilia hanno arrestato un pregiudicato del luogo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di C.M., 27 romano. Già da qualche giorno i carabinieri stavano monitorando i suoi spostamenti in quanto sospettato di essere inserito nel giro di droga della zona. L’altro ieri, lo hanno rintracciato in via Vincenzo Petra, dove, sottoposto ad un’accurata perquisizione, è stato trovato in possesso di 10 dosi di cocaina, pronte per essere spacciate. I militari hanno quindi perquisito la sua abitazione, dove anno rinvenuto e sequestrato frammenti della stessa sostanza stupefacente, più tutto l’occorrente utile al confezionamento della droga. Anche in questo caso, il materiale illecitamente detenuto è stato sequestrato mentre per l’uomo sono scattate le manette ai polsi.

OSTIA: infine, ad Ostia, un insospettabile studente di 21 anni è stato denunciato per lo stesso reato all’Autorità Giudiziaria; si tratta di S.V.A., brasiliano d’origine ma da anni residente a Roma. Il giovane è stato controllato in via degli Aldobrandini e, nel corso di un’accurata perquisizione, trovato in possesso di 5 dosi di marijuana, pronte per essere spacciate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here