Spaccio, arresti 11 arresti tra Ostia e Ponte Galeria

11/3/2016 – Nell’ambito dei consueti controlli antidroga disposti dalla Compagnia di Ostia, undici pusher romani sono stati arrestati nelle ultime ore con reati che vanno dalla detenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti.
OSTIA: nel Parco dei Fusco in via Galli della Mantica, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia hanno arrestato un minore, insospettabile studente romano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il sospetto che potesse svolgere l’illecita attività di spaccio era sorto qualche giorno fa quando i militari si erano accorti del continuo via vai dal parco di giovani assuntori di droghe leggere. Dopo aver scrupolosamente osservato i suoi strani movimenti, i carabinieri sono intervenuti bloccando e perquisendo il giovane. Durante il controllo, lo hanno trovato in possesso di vari frammenti di hashish e una decina di grammi di marijuana. In seguito, nella sua abitazione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 15 dosi della stessa sostanza stupefacente, più l’occorrente per il confezionamento della droga. Sempre ad Ostia, nel corso di una distinta operazione, i carabinieri della Stazione di Ostia Antica sono intervenuti in un appartamento in via delle Azzorre, dove hanno arrestato per lo stesso reato C.F., 36enne romano. Dopo essere stato sorpreso a spacciare droga ad un “cliente” da un carabiniere che si trovava di passaggio, libero dal servizio, il pusher è stato bloccato e arrestato. In seguito, durante la perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di 3 dosi di cocaina, pronte per essere vendute.
OSTIA ANTICA: i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato S.C. e N.M., entrambi romani di 24 e 34 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante un normale controllo stradale in via di Castel Fusano, i militari hanno intimato l’alt ad una Smart sulla quale viaggiavano i due giovani. Il loro atteggiamento sospetto ha indotto gli investigatori ad approfondire il controllo con una perquisizione, durante la quale li hanno trovati in possesso di circa 6 grammi di cocaina, in parte suddivisi in dosi già pronte per essere cedute. In seguito, nella loro abitazione, i militari hanno trovato e sequestrato arnesi utili al confezionamento della droga.
PONTE GALERIA: in un appartamento in vicolo di Casale Lumbroso, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato N.A., 29enne romano già noto per i suoi trascorsi con la giustizia. Il giovane, che già da tempo era tenuto sotto controllo, durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di oltre 50 grammi di hashish, materiale da taglio e bilancini di precisione. Per lui sono scattate le manette ai polsi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello stesso quartiere romano, e nel corso di una distinta operazione di servizio, i carabinieri hanno poi arrestato per spaccio in flagranza di sostanza stupefacenti C.L., 37enne romano già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso nella locale stazione metropolitana da un carabiniere libero dal servizio, proprio mentre spacciava una dose di hashish a due giovani “acquirenti”.
ACILIA: i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato per lo stesso reato M.L., pizzaiolo romano di 23 anni. Durante una perquisizione effettuata nel giardino della propria abitazione, in via dei Monti San Paolo, gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato 170 grammi di marijuana e la somma in contanti di mille euro, soldi che il giovane aveva “guadagnato” con l’illecita attività di spaccio. A distanza di poche ore, nello stesso quartiere, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato anche S.C., 57enne romano, conosciuto in zona per i suoi trascorsi con la giustizia, e denunciato la nuora, M.V. 39enne romana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, durante un mirato servizio antidroga, sono stati rispettivamente trovati in possesso di 35 grammi di cocaina, in parte suddivisa in dosi, e circa 4 grammi di hashish. Durante la notte appena trascorsa, poi, il militari della Radiomobile di Ostia hanno intercettato e tratto in arrestoun pregiudicato in via Vincenzo Petra all’una e mezza circa, trovandolo in possesso di 10 dosi di cocaina per complessivi 4 grammi e mezzo rinvenendo poi, a casa sua, bilancino e materiale per il confezionamento delle dosi.
VITINIA: i carabinieri della Stazione di Vitinia hanno arrestato I.L. e C.L. rispettivamente di 19 e 20 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante un normale controllo stradale eseguito in via Vico Consorti, i carabinieri hanno perquisito i due giovani trovandoli in possesso di alcuni frammenti di marijuana e di cocaina. In seguito, presso le rispettive abitazioni, i militari hanno rinvenuto circa 190 grammi di marijuana e tutto l’occorrente per il confezionamento della droga. Inoltre, a casa di C.L. i militari hanno rinvenuto e sequestrato anche tre coltelli a serramanico, due cartucce calibro 12 e 16 bossoli esplosi di vario calibro, per la cui detenzione illecita è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here