Ostia, incrocio via Casana – via Zotti, quando verrà rimesso a norma il manto stradale?

16/2/2016 – Peggiora lo stato dell’incrocio tra via Costanzo Casana e via Antonio Zotti, che da diversi anni versa in una situazione penosa. Dopo la formazione di profondi crateri e guasti con le tubature nel punto, la strada è ormai segnata da avvallamenti segnale del prossimo, ennesimo, crollo dell’asfalto. “Nonostante l’incrocio sia chiuso al traffico da tempo immemore in alcuni suoi punti, ci chiediamo – spiega Andrea Rapisarda del comitato di quartiere Parco Pallotta – come l’Amministrazione non sia stata ancora in grado di risolvere definitivamente i problemi presenti. La cura delle “toppe” con materiali discutibili non sarà mai una soluzione all’attuale situazione: serve un intervento sulle tubature sotterranee, principali cause dei tanti disagi. I punti critici dell’area non sono stati messi in sicurezza bene, diventando ora un pericolo visto che già qualche ragazzo si è schiantato con il motorino sulle transenne, per mancanza di luminosità nella zona la sera. Per la situazione stanno vivendo grandi problematiche anche gli anziani e i portatori di disabilità residenti lì, che trovano enormi difficoltà nell’attraversamento di quel pezzo di strada. Nonostante l’Ufficio Tecnico e l’Amministrazione del X Municipio non abbiano mai risposto alle nostre denunce e sollecitazioni sulla questione, chiederemo – conclude – ancora a gran voce interventi risolutivi e definitivi, nel rispetto degli abitanti della zona”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here