Ostia, evade dai domiciliari per “bere un bicchierino di amaro”

11/2/2016 – Ieri sera gli agenti del Commissariato Lido hanno arrestato per evasione dai domiciliari M.L. noto pluripregiudicato lidense per reati contro il patrimonio, traffico ed uso di sostanze stupefacenti. A seguito di una segnalazione giunta alla sala operativa allertata dal dispositivo “braccialetto elettronico” e dopo aver verificato la reale assenza del soggetto presso la propria abitazione, gli agenti della Polizia di Ostia hanno effettuato una vasta e capillare battuta nel quartiere, sorprendendo l’evaso, dopo circa mezz’ora, nella zona dell’Idroscalo mentre cercava di nascondersi dentro un bar. L’uomo si è giustificato spiegando di essere uscito di casa per bere qualche “bicchierino di amaro”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here