Ostia, CasaPound: “Le istituzioni del X Municipio snobbano il giorno del Ricordo”

10/2/2016 – “Nonostante la direttiva del Governo Italiano che prevedeva, nel Giorno del Ricordo, le bandiere a mezz’asta per commemorare i martiri delle Foibe, alcuni Istituti pubblici scolastici del territorio e gli Uffici del X Municipio, questa mattina, hanno completamente snobbato la direttiva“. Queste le parola della portavoce di CasaPound nel X Municipio, Carlotta Chiaraluce, che prosegue dicendo – “E’ chiaro come le istituzioni considerino, da sempre,  i martiri delle Foibe e gli esuli Giuliano – Dalmata, vittime e cittadini di serie B poichè la pagina di storia che li ha visti tristemente protagonisti è ancora oggi  troppo scomoda da raccontare. In risposta al silenzio delle istituzioni, dopo aver organizzato Sabato scorso un corteo in ricordo delle Foibe qui ad Ostia(a cui hanno partecipato più di 400 persone), oggi i militanti del Blocco Studentesco hanno affisso striscioni per ricordare agli altri studenti questa tragedia italiana e concluderemo la nostra commemorazione questa sera alle ore 19 a piazza Segantini ad Acilia. Ci ritroveremo infatti nel quartiere Giuliano – Dalmata del nostro Municipio, e in questa occasione doneremo una targa in ricordo degli esuli e dei nostri connazionali uccisi dai partigiani titiini”. Conclude infine Chiaraluce – ” Nonostante il vergognoso silenzio di politica e istituzioni la verità non può essere infoibata”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here