Formati i primi giudici di pattinaggio a rotelle firmato A.S.C.

1/2/2016 – Si è conclusa la 1° edizione del corso per giudici di gara pattinaggio artistico a rotelle – 1° livello promosso dall’Ente di Promozione Sportiva A.S.C. (Attività Sportive Confederate).  Il corso, iniziato a ottobre, si è svolto presso l’Accademia di Pattinaggio di Fiumicino ed ha visto come docenti Launa Cochi, Responsabile della formazione dei giudici ASC, coadiuvata da Paola Mattioli.
La cerimonia di chiusura – A presenziare la cerimonia di chiusura era presente il Delegato Nazionale Massimo Boiardi che, dopo aver portato i saluti della Presidenza, ha ringraziato i partecipanti spiegando gli obiettivi che l’Ente si prefigge di raggiungere con “l’ardimentoso progetto intrapreso per la promozione di una disciplina sportiva tra le più coinvolgenti che suscita forti emozioni. La grazia delle atlete unita alla musica e alla magia delle interpretazioni ne fanno uno degli sport più apprezzati e seguiti non solo dagli addetti ai lavori. Ovviamente questa disciplina si completa anche con la figura importantissima del giudice che con le proprie competenze è tenuto a valutare l’esibizione dell’atleta con molto equilibrio. Per tal motivo i giudici potranno sentirsi sempre affiancati dall’Ente nella loro opera fondamentale per la divulgazione dello sport come sana competizione.”

Luana Cochi
– Responsabile della formazione dei giudici ASC, ha concluso mettendo in risalto “che il lungo percorso didattico è stato fortemente e volutamente predisposto per preparare i giudici ad essere in grado di valutare il più oggettivamente possibile la prestazione dell’atleta con il conseguente evolversi del settore.”

Questo Ente continua ad essere sempre in prima fila per aiutare le realtà, piccole o grandi, a crescere per migliorarsi e per diffondere sempre di più, e a tutti i livelli, l’importanza dello sport.

(di Fabiana Boiardi)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here