Fiumicino, verde pubblico, Cini: “Partiti i lavori di messa in sicurezza di Villa Guglielmi”

24/2/2016 – Questa mattina il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, l’assessore all’Ambiente Roberto Cini e l’assessore all’Urbanistica Ezio Di Genesio Pagliuca hanno effettuato un sopralluogo a Villa Guglielmi, dove sono partiti i lavori di potatura e messa in sicurezza dell’area verde recintata all’interno del parco.
“I lavori – spiega l’assessore all’Ambiente Cini – sono appena cominciati ma già si è fatto molto: stiamo togliendo gli alberi che ci erano stati segnalati per una forte inclinazione e i rami sbilanciati, che sono stati messi in sicurezza per evitare la caduta dall’alto. Stiamo anche togliendo a un’altezza di 20 centimetri dal profilo del terreno tutte le ceppaie delle piante morte in precedenza e di quelle abbattute: palme, vecchi pini e altro. È un lavoro di bonifica ancora agli inizi, per togliere i materiali ammassati, e la ramaglia. In seguito sarà effettuata la potatura e messa in sicurezza degli eucalipti, la sistemazione della pompa eolica e la rimessa in forma della recinzione, là dove è stata divelta dagli alberi”.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Non riesco a capire perché vi occupate delle aree verdi di fiumicino tralasciando sempre via Giuseppe oblach altezza del civico 119 che è proprio diventato una foresta e quando passano quelli che tagliano le canne dall’altro lato del canale da quest’altra parte non tagliano mai nulla e qui non si possono nemmeno far scendere i bambini a giocare un po’ a palla in quanto recentemente abbiamo avvistato delle serpi e quindi è diventato impraticabile perché il sindaco non si viene ad accertare come è ridotta via Giuseppe oblach invece di pensare a piantare alberi e curare solo il centro di fiumicino?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here