Capocotta, chioschi sotto sequestro

25/2/2016 – Questa mattina gli agenti dell’ufficio di Pg Edilizia della Polizia di Roma capitale X Gruppo Mare diretto da Antonello Strino, coordinati dal comandante Di Maggio in esecuzione del decreto emesso lunedì scorso dal pm Francesco Dall’Olio, hanno sottoposto a sequestro preventivo tre chioschi delle spiagge libere di Capocotta: dar Zagaia, Mediterranea e Mecs. Al momento risultano indagati i tre concessionari dei chioschi. Custode giudiziario è stato nominato il Dipartimento Tutela Ambientale Protezione Civile di Roma Capitale. Secondo quanto riferito nel corso dell’operazione all’interno del chiosco Mecs gli agenti hanno riscontrato una situazione di degrado per cui verrà richiesto l’intervento della Asl.
I chioschi erano stati sottoposti a sequestro probatorio lo scorso 11 febbraio sempre su disposizione del Pm Francesco Dall’Olio. Sigilli per abusi di centinaia di metri quadrati tra cui pavimentazioni in tufo coperture in legno manufatti adibiti a ristorante, magazzini.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here