Acilia, ubriaco aggredisce i carabinieri. In manette un rumeno

17/2/2016 – Sabato sera ad Acilia, i Carabinieri hanno arrestato un cittadino rumeno di 40 anni, senza fissa dimora, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Pochi istanti prima, infatti, un cittadino aveva segnalato al 112 che in piazza San Leonardo da Porto Maurizio, un uomo, palesemente ubriaco, importunava i passanti. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Acilia: quando i militari si sono avvicinati per procedere al controllo, l’uomo li ha aggrediti con calci e spintoni, ma è stato prontamente bloccato e ammanettato. Dopo la convalida l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di firma tutti i giorni, per due volte al giorno, presso la Stazione Carabinieri di Acilia.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here