Zannola (PD): “Il Commissario Tronca amplia il suo staff, ma mancano le risorse per i servizi educativi”

15/1/2016 – “Sorprende apprendere dell’ultimo ampliamento dello staff del Commissario Straordinario di Roma. Il prefetto Tronca ha ‘reclutato’ due persone per la Comunicazione, una per il Gabinetto e un’altra per il Giubileo, con ‘ingaggi’ davvero notevoli”. Lo dice Giovanni Zannola, ex consigliere del Pd del X Municipio. “Eppure mancano le risorse per i nidi in convenzione, che ogni giorno accolgono circa 7mila bambini e danno lavoro ad oltre 2mila persone. Come denuncia l’associazione ‘Onda Gialla’, il Comune deve ancora erogare i contributi relativi ai mesi di ottobre, novembre e dicembre; nonostante la normativa europea e il contratto di convenzionamento concedano all’amministrazione un tempo massimo di 30 giorni per saldare le fatture. La gravità della situazione rischia di compromettere un servizio essenziale per migliaia di famiglie romane. Basti pensare che la città conta oltre 200 strutture in convenzione e solo nel X Municipio, ad esempio, vi sono addirittura 45 convenzionati a fronte di 14 nidi pubblici. Le inadempienze amministrative sono intollerabili se confrontate con gli investimenti in altri settori, più ‘strategici’ ma sicuramente meno essenziali”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here