Quante verità (e qualche bugia) in “I coniugi” in scena fino a domenica al teatro Nino Manfredi

27/1/2016 – Una coppia anzi, due. Una serie di verità non dette e di bugie dette. Una vincita supermilionaria che cambia la vita e può cambiare rapporti di amicizia e d’amore. Sono questi gli elementi che ruotano attorno alla vicenda raccontata in chiave di commedia da Eric Assous e portata in scena con la regia di Giancarlo Fares. “I coniugi”, rappresentata al teatro Nino Manfredi fino a domenica 31 gennaio, vede efficaci protagonisti Felice Della Corte, direttore artistico del teatro Nino Manfredi, Roberto D’Alessandro, Francesca Nunzi e Claudia Vismara. E tra le carte vincenti, oltre agli splendidi dialoghi, c’è la modalità della narrazione, con tempo presente e tempo passato, una serie di flashback, estremamente utili al racconto. Una commedia brillante. Un tuffo in un presente che può capitare a tutti noi (altra carta vincente perché il pubblico si immedesima). Una commedia brillante e raffinata in equilibrio tra gravità, leggerezza e vivacità. Una bella sorpresa per quanti non la conoscevano ed un’ottima scelta da parte della direzione artistica in quanto produzione dello stesso teatro Nino Manfredi.

I coniugi

di Eric ASSOUS

CON

Felice DELLA CORTE

Roberto D’ALESSANDRO

Francesca NUNZI

Claudia VISMARA

regia, Giancarlo FARES

√ in scena

fino al 31 gennaio

dal martedì al sabato alle 21

domenica e 2° mercoledì

di programmazione alle 17.30

2° sabato di programmazione

spettacoli alle 17.30 e alle 21

√ ticket:

platea € 24 (intero) € 21 (ridotto)

galleria € 21 (intero) € 18 (ridotto)

(inclusa prevendita)

speciale under 25 € 8

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here