Pomeriggio di sangue sulle strade del Lido, dodici feriti e sei auto coinvolte

10/1/2016 – Un pomeriggio all’insegna del sangue sulle strade del Lido. Due gli incidenti che in poco meno di un’ora e mezzo hanno coinvolto sei macchine e portato in ospedale dodici persone. Lo scontro più grave sulla Cristoforo Colombo all’altezza del Canale della Lingua e ha coinvolto tre autovetture. Otto le persone ferite tra cui una donna incinta al quarto mese e un bambino di cui non sono state rese note le generalità, che sono stati trasportati in via precauzionale entrambi in codice rosso al G.B. Grassi. Poco dopo le 16,30 le tre autovetture – una Panda, una Chevrolet ed un’automedica – si sono scontrate in una violenta carambola all’incrocio con via del Canale della Lingua. A causare lo scontro, secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia locale, sarebbe stato proprio il mezzo di soccorso che sarebbe passato con il semaforo rosso travolgendo la Panda, sui cui si trovavano la donna e il bambino. Un impatto violento in cui è rimasta coinvolta anche la Chevrolet. Lievi le contusioni riportate dagli altri 6 feriti che sono stati trasportati al Grassi per gli accertamenti di rito. Sul posto è accorsa la Polizia Locale di Roma Capitale, il X gruppo Mare e il Gruppo Pronto Intervento Traffico. Chiusa al transito fino a tarda serata la corsia centrale per consentire i rilievi. Nel pomeriggio una precedenza non rispettata è stata all’origine dell’incidente che si è verificato ad Acilia all’incrocio tra via Gino Bonichi e via di Saponara. Ad essere coinvolte sono state una Smart, una Yaris e una Clio. A rimanere ferite sono state le due occupanti della Smart trasportate al Grassi. In via precauzionale sono stati portati all’ospedale lidense anche i due bambini che si viaggiavano sulla Clio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here