Ostia, in cento per il tuffo di Capodanno

1/1/2016 – Si sono fatti coraggio e si sono buttati. E così anche quest’anno è stata rispettata la tradizione del tuffo in mare la mattina di Capodanno. Un centinaio di persone si è data appuntamento a mezzogiorno a La Spiaggetta e con indosso costumi e cuffia hanno affrontato il mare gelido davanti agli occhi di tanti curiosi. Una tradizione che ogni anno viene riproposta su iniziativa di Luciano Vietri responsabile master del Nautilus Sporting Center e che anche per il 2016 ha visto uomini, donne e bambini affrontare una temperatura dell’acqua che sfiorava i 10 gradi.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here