Ostia Antica, Bordoni: “Riaprire al pubblico il Castello di Giulio II, inspiegabilmente chiuso da altre un anno”

28/1/2016 – La denuncia arriva dal coordinatore romano di Forza Italia Davide Bordoni e riguarda uno dei monumenti più belli del litorale romano ma assai poco conosciuto: il Castello che Giuliano della Rovere, quando era Vescovo di Ostia, fece costruire come presidio sul Tevere: il Castello di Giulio II. “Il Castello, all’interno del Borgo di Ostia Antica – spiega Bordoni – ha grandissime potenzialità turistiche, sia per la sua bellezza e interesse architettonico, sia perché sorge a poche decine di metri dall’area archeologica degli Scavi di Ostia Antica. Questi ultimi, con oltre 800 mila ingressi l’anno, risultano al 17esimo posto tra i musei più visitati d’Italia. E in tantissimi, infatti, ogni giorno dagli scavi si spingono all’entrata del Castello nella speranza di poterlo visitare. Non ultimo, Ostia Antica si trova a pochi minuti di strada dall’aeroporto internazionale di Fiumicino e con una giusta promozione potrebbe diventare un must tra le mete turistiche. Da oltre un anno  – prosegue Bordoni – il monumento risulta ufficialmente chiuso per restauro, sebbene non vi sia traccia di alcun tipo di intervento in corso né di ingresso o uscita di personale. Ma già in passato le aperture erano rare, ridotte a poche giornate al mese. Spesso si parla di spese di gestione degli spazi culturali. Beh, fiste le lunghissime file di turisti nelle rare occasioni di visita, sono convinto che, anche con un biglietto di ingresso di pochi euro, il Castello di Giulio II sarebbe in grado di autofinanziarsi. E’ una follia tenere chiuso questo monumento a altissimo potenziale turistico e che con l’interesse che è capace di generare, può autofinanziarsi. Basterebbe il pagamento di un biglietto di pochi euro a sostenere le spese per il personale addetto all’apertura del monumento. Convinto della necessità di riaprire il Castello, tramite un deputato di Forza Italia, l’on. Francesco Maria Giro, abbiamo anche presentato un’interrogazione al Ministro Franceschini. Lo scorso anno la Regione Lazio realizzò un video sugli scavi e sul borgo di Ostia Antica, proiettandolo nel padiglione Italia dell’Expo’. Un bellissimo omaggio, emozionante…e peccato che il Castello, durante l’ultimo anno non è stato visitabile”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here