Isola Sacra, una pistola rubata in casa. Coppia di anziani in manette

19/1/2016 – Nel corso di un mirato servizio di polizia giudiziaria, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ostia hanno arrestato un’insospettabile coppia di Fiumicino, con l’accusa di ricettazione e detenzione illecita di una pistola.
Nel corso di specifiche attività investigative, l’altro ieri ai Carabinieri di via dei Fabbri Navali è giunta notizia che un’insospettabile coppia fiumicinese, rispettivamente di 67 e 75 anni, occultava una pistola rubata nella propria abitazione all’Isola Sacra.
Nel primo pomeriggio, quindi, i militari sono intervenuti sul posto e, nel corso della perquisizione, in un cesto posizionato sul balcone di casa, hanno trovato una Smith and Wesson cal. 38 special, con sei proiettili; dai successivi accertamenti, è emerso che dell’arma rinvenuta era stato denunciato il furto a Civitavecchia nel 2013.
I coniugi sono stati arrestati e accompagnati nel carcere di Civitavecchia dove saranno interrogati nelle prossime ore.
L’arma invece è stata sequestrata e sarà sottoposta agli accertamenti del R.I.S. per verificare se sia stata utilizzata per la commissione di delitti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here