Infernetto, SI: “Basta speculazioni edilizie, basta cemento selvaggio nel nostro territorio”

25/1/2016 – “L’idea di realizzare l’ennesimo centro commerciale di circa 24 mila metri quadrati, per di più nel quartiere Infernetto, una delle zone del nostro Municipio a più alto rischio idrogeologico, ci trova assolutamente contrari”. Lo dice Marco Possanzini per Sinistra Italiana X Municipio. “Come Sinistra Italiana X Municipio siamo assolutamente contrari all’idea di proseguire con l’impermeabilizzazione del suolo, con gli sversamenti selvaggi di cemento, riteniamo folle l’idea di realizzare un centro commerciale, l’ennesimo, in una zona come l’infernetto che andrebbe invece tutelata, valorizzata, promossa, curata e non assolutamente cementificata. Il nostro patrimonio ambientale non può essere merce di scambio ed inoltre non si può continuare a costruire in modo selvaggio mettendo a rischio la vita delle persone. Il centro commerciale, oltretutto, graverebbe sulla già difficile viabilità locale, congestionandola ulteriormente e peggiorando pesantemente la qualità della vita dei residenti. I temi del dissesto idrogeologico, della tutela e della valorizzazione del nostro territorio, della mobilità sostenibile, sono alcuni dei temi su cui ci battiamo da sempre, ampliamente affrontati anche durante l’iniziativa “Ascoltiamo Roma” , che Sinistra Italiana X Municipio intende tradurre in iniziativa politica già dall’incontro che una nostra delegazione avrà a breve con il Commissario Prefettizio Vulpiani”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here