Fiumicino, non vede il Ponte 2 giugno alzato e finisce nel Tevere

14/1/2016 – Un 60enne al volante di una Peugeot 1007 nera è caduto a mezzanotte e trenta circa nel Tevere a Fiumicino. Secondo una prima ricostruzione, per cause in corso d’accertamento, l’uomo che proveniva da via del Faro, non si è accorto che il ponte mobile 2 Giugno era alzato, per lavori agli ingranaggi del motore. L’automobile ha abbattuto la sbarra abbassata ed è finita al centro del canale dopo un volo di circa 7 metri. Riuscito ad uscire da solo dall’abitacolo, il 60enne è stato aiutato a risalire dagli stessi operai della ditta di manutenzione, che hanno chiamato 118 e 115. L’uomo ferito lievemente è stato trasportato all’ospedale Grassi.
‎Per effettuare le operazioni di recupero del veicolo, tuttora in corso, il canale è stato chiuso al traffico: bloccati i pescherecci. Ripresa normalmente la circolazione veicolare sul ponte.

“Non corrisponde a verità la notizia riportata da alcuni organi di informazione che riferiscono dell’eventualità di sbarre alzate nel momento in cui il ponte Due Giugno questa notte, al momento dell’incidente dell’auto finita nel fiume, era sollevato per manutenzione”. L’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino, Angelo Caroccia. “Prima della sbarra abbassata dal lato Isola Sacra, tra l’altro, erano in funzione la segnaletica di riferimento, l’avvisatore luminoso con luce lampeggiante, cartellonistica e coni delineatori del traffico alcuni dei quali sono finiti in acqua al momento dell’urto. Nelle foto allegate e scattate dagli operai addetti alla manutenzione subito dopo l’incidente si può vedere il danno riportato dalla sbarra e dalla griglia di metallo sottostante dopo l’impatto con il veicolo. Sbarra che si è sollevata dopo l’urto con l’auto, ed è ricaduta al di fuori della guida di riferimento. L’auto proveniva da via della Scafa dove il limite di velocità è fissato a 30 chilometri orari con segnale di stop orizzontale e verticale nel crocevia con via del Faro che si trova  a pochi metri dal Ponte Due Giugno”.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Sicuro poteva finire in tragedia … fortunatamente per luomo alla guida che è riuscito ad uscire in tempo dall’abitacolo che apparte lo spavento non si sia fatto nulla !!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here