Fiumicino, allarme bomba. Ma è un computer dimenticato

20/1/2016 – ‎Falso allarme bomba questa mattina alle 9 circa all’aeroporto di Fiumicino per una borsa, con all’interno un computer portatile, abbandonata sui sedili in prossimità delle scale mobili all’interno del terminal 3 arrivi internazionali. Le verifiche effettuate dalla squadra artificieri della Polizia hanno escluso la presenza di esplosivo, facendo rientrare l’allerta dopo circa 20 minuti. Durante le operazioni, l’area è stata parzialmente isolata. Sono in corso accertamenti per rintracciare il proprietario del laptop.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here