BASKET – 13esima vittoria consecutiva per la squadra femminile delle Stelle Marine

 

7/1/2016 – Giornata di festa per molti quella di ieri mentre le Stelle Marine scendevano in campo. La trascinante squadra femminile ha fatto sentire la sua superiorità di gioco ancora una volta. Una gara vinta con decisione, forse frutto di quegli intensi allenamenti effettuati durante i giorni festivi, ma anche e soprattutto del buon livello tecnico del gruppo.
IL GIRONE DI ANDATA –  E’ terminato il girone d’andata con tredici vittorie su tredici gare giocate, con un risultato che il Coach Martinoia e gli addetti ai lavori auspicavano ad inizio campionato, ma per niente facile da conseguire.
LA CORNACA DELLA PARTITA – Una buona squadra quella in maglia rossa-nera, delle ragazze di Roma. Un gruppo di senior e giovanissime che hanno giocato la loro partita con grinta e decisione. Studiata reciprocamente ed un po’ spigolosa, la prima frazione di gioco, che terminava sul 16 -7.  Gran difesa, concentrazione, dinamicità e velocità di gioco portavano le ragazze di casa alla fine del primo tempo, ad avere un vantaggio abbastanza netto che si concludeva sul 41 – 14. Un po’ al rilento il terzo tempo, forse per le grandi energie spese nelle precedenti frazioni, con un discreto recupero delle ragazze rosso-nere che facevano fissare il punteggio sul 45 – 26. Infine con buone giocate, a volte anche molto belle da vedere,  il punteggio si è chiuso sul 63 -31 a favore delle Stelle Marine.
IL COACH – Al termine della partita Coach Martinoia, ha invitato le proprie ragazze, ad un deciso allenamento di gruppo in settimana, per poter ben preparare la prossima impegnativa gara, contro una delle immediate inseguitrici. Prossimo appuntamento ancora al Palassobalneari, sabato alle 21 contro il Club BK Frascati.

Tabellino:  Smareglia 11, Lombardo 14,  Battisti, Martinoia F. 12, Di Stazio, Magistri 4, Grattarola 14, Miele 3, Tufano 4, Martinoia R.  Coaches Martinoia M., Battisti D.

 

(Fabiana Boiardi)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here