“Ascoltiamo Roma: La Legalità e Lo Sviluppo del Litorale”. Appuntamento con Sinistra Italiana al Parco della Madonnetta

14/1/2016 – Si terrà il 17 gennaio alle 10 nel parco della Madonnetta l’appuntamento con la campagna cittadina di Sinistra Italiana dal titolo “Ascoltiamo Roma”. In tutti i Municipi di Roma Capitale si svolgeranno contemporaneamente decine di iniziative a tema. L’obbiettivo è quello di coinvolgere, far partecipare, restituire centralità e protagonismo alle persone che vogliono dare un contributo attivo per costruire una proposta di Governo per Roma. “La campagna di ascolto organizzata nel X Municipio avrà come tema centrale “La Legalità e Lo Sviluppo del Litorale”, un tema importante che abbiamo deciso di affrontare attraverso la costruzione di alcuni tavoli di lavoro, 5 per la precisione, al fine di rendere la partecipazione dei cittadini quanto più diretta possibile. – spiegano da SI del X Municipio – I tavoli saranno così caratterizzati: Corruzione, Illegalità, Infiltrazioni nell’Amministrazione; Difesa Ambientale e Fruizione Libera del Litorale; Sanità, Welfare e Inclusione Sociale; Dissesto Idrogeologico e Ambientale; Cultura, Formazione, Turismo per lo Sviluppo del Litorale. Parteciperanno, oltre a tutti i cittadini che vorranno contribuire, anche associazioni e comitati che da anni si battono su queste temi. Vogliamo cambiare questa città, vogliamo cambiare questo territorio e vogliamo farlo attraverso un processo partecipato, vissuto, condiviso, dove ognuno si senta responsabile e protagonista allo stesso tempo del cambiamento. Siamo convinti che non c’è democrazia senza partecipazione, ed è per questo che contestualmente all’iniziativa “Ascoltiamo Roma: Legalità e Sviluppo del Litorale”, inizieremo la raccolta firme per chiedere alle Istituzioni di permettere ai cittadini del X Municipio di votare contestualmente per il rinnovo dell’Amministrazione Comunale e Municipale. Ci impegniamo inoltre – proseguono – nel sollecitare l’istituzione dell’Area Metropolitana di Roma in quanto siamo consapevoli che gli attuali strumenti di governo della città sono obsoleti e inadeguati per affrontare le criticità, il degrado dilagante, le emergenze di ogni ordine e grado e non per ultimo costruire un futuro degno di Roma. Votare per il comune metropolitano del litorale sarebbe una garanzia di democrazia ed efficienza al fine di garantire servizi moderni ai cittadini e valorizzare, promuovere, tutelare e curare le risorse culturali ed ambientali del nostro territorio. La dimensione di governo locale dovrebbe essere affidata agli attuali Municipi, trasformandoli in Comuni metropolitani in grado di rispondere direttamente ai cittadini senza perdersi in rimpalli di competenze. Sull’area vasta di Roma è tempo di creare una nuova istituzione, l’Area Metropolitana di Roma, integrando tutte le competenze dell’attuale amministrazione capitolina e della costituenda Città Metropolitana al fine di creare una istituzione moderna, funzionale, in relazione diretta con lo Stato, un modello di governo semplice quanto efficace. La raccolta firme per chiedere alle Istituzioni di permettere ai cittadini del Municipio X di poter votare anche per il rinnovo del Consiglio Municipale, aperta a tutte le forze politiche che vorranno condividere questa battaglia di democrazia, continuerà anche nelle prossime settimane nelle principali piazze e nelle principali vie del nostro Municipio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here