Trasporti: M5S, un’altra storia italiana volge al termine, la Roma – Lido diventa francese

17/12/2015 – “La Regione benedirà la cordata guidata dalla transalpina RATP con 180 milioni già investiti. La verità è che la Regione non vede l’ora di togliersi dalle balle la Roma – Lido, tratta che ormai è collassata del tutto”. Lo dichiara il tavolo mobilità del M5S X Municipio.Assistiamo, purtroppo impotenti, all’inizio di uno smantellamento dei nostri servizi pubblici; smantellamento studiato a tavolino che farà da apripista alla vendita di altre tratte che ormai decotte aspettano solo l’esasperazione dei cittadini per la loro messa in vetrina. La disperazione dei passeggeri sarà il paravento per nascondere la vergogna di una politica che utilizza le aziende municipalizzate come poltronifici e come sfiato per la restituzione di favori. Assunzioni di amici degli amici che nulla hanno a che vedere con la meritocrazia e con l’interesse delle aziende stesse. Tanti generali e pochissimi soldati. Come agirà l’azienda d’oltralpe per recuperare gli investimenti? Aumenterà i costi dei biglietti o ridurrà il personale? Comunque vada a perdere saranno sempre i cittadini”.

                                      

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here