Ostia, Casapound: “Dopo il convegno del Pd, chiederemo il Teatro del Lido per un nostro evento”

11/12/2015  – “Considerato che nessuno ci ha spiegato perché un teatro pubblico abbia ospitato un evento di partito, se e quanto abbia pagato il Pd per l’affitto della sala, chiederemo l’utilizzo del Teatro del Lido per una nostra iniziativa culturale. Tra l’altro riusciremo facilmente a riempire la sala che ieri era praticamente vuota e ad evitare figuracce”. Lo ha dichiarato in una nota Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano, riguardo alla conferenza del Pd e dei Giovani Democratici organizzata ieri al Teatro del Lido ad Ostia sul tema della mafia alla quale sono intervenuti Orfini, Esposito e Sabella. “A Orfini ed agli altri relatori dico – ha proseguito Marsella – che invece di allarmarsi e scrivere di presunte contestazioni per cercare di riempire la sala, dovrebbero farci capire che vuol dire che il nostro municipio è stato sciolto per mafia per salvare Roma. Hanno parlato di corruzione, di cooperative di Mafia Capitale, ma chi ha dato gli appalti a Buzzi ad Ostia in cambio di soldi? Il Pd. Contestarli per fargli fare le vittime stavolta no, anche perché – conclude la nota – il Pd si sta uccidendo da solo con queste iniziative”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here