Caritas, al via il piano freddo. Cento posti tra Ostia e Roma

29/12/2015 – Parte la macchina messa in moto dalla Caritas di Roma per far fronte all’emergenza freddo. Ad Ostia e presso la Cittadella della Carità a Ponte Casilino a partire da gennaio prenderà il via l’attività del Piano Freddo in collaborazione con le Parrocchie romane. L’organismo pastorale, che nel corso dell’anno ospita ogni notte oltre 600 senza dimora, singoli e famiglie, nei mesi più freddi intensifica il servizio notturno con équipe di operatori e volontari che presidiano le zone in cui i senza dimora rischiano di rimanere isolati ed emarginati. Oltre a questo verranno predisposti oltre cento nuovi posti letto in emergenza proprio a Ponte Casilino e ad Ostia. “In previsione delle attività che verranno svolte in questi giorni – si legge sul sito della Caritas – si sta predisponendo l’equipaggiamento che vada a coprire le uscite notturne, la distribuzione al cancello dell’Ostello per quanti non trovano posto e la fornitura per i centri di accoglienza temporanei che verranno attivati – si legge – Per questo l’invito alla donazione di coperte e sacchi a pelo. La raccolta avverrà presso l’ostello Don Luigi Di Liegro, in via Casilina 144, tutte le sere dalle ore 19 alle 23.30.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here