Parco Pallotta, sparito il cassonetto per la raccolta della carta

13/11/2015 – Ancora disservizi legati all’Ama nella zona che circonda il parco Pallotta. A denunciarli è Andrea Rapisarda del comitato di quartiere Parco Pallotta. “Da diversi mesi, – spiega – segnaliamo i disservizi di Ama. Dopo la totale assenza della raccolta dei rifiuti e il degrado presente sui nostri marciapiedi, i residenti del “civico 90” di via dell’Appagliatore segnalano come siano impossibilitati a fare la completa raccolta differenziata. Infatti, da oltre due mesi è totalmente assente il cassonetto adibito alla carta. Tale inadempienza, seppur segnalata, ha visto il totale disinteresse da parte di Ama e dell’Amministrazione nel ripristinarlo. Anzi, – prosegue – ciò che aggrava la situazione è che gli addetti alla raccolta hanno tentato di “camuffare” la situazione, ponendo i secchioni larghi lungo la strada per dare l’effetto visivo che tale mancanza non vi fosse. Prontamente, noi oggi abbiamo segnalato nuovamente la grave situazione, chiedendo all’organo un comportamento più serio verso noi cittadini del Litorale e – conclude Rapisarda – l’immediato ripristino del secchione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here