Ostia, Forza Italia, incontro sulla sicurezza

8/11/2015 – E’ la sicurezza la prima preoccupazione dei residenti del X Municipio, intervenuti ieri mattina all’incontro pubblico organizzato dal coordinamento romano di Forza Italia sul lungomare Amerigo Vespucci. In particolare, i cittadini dell’entroterra denunciano l’aumento dei furti nelle abitazioni, mentre i residenti di Ostia indicano negli scippi il fenomeno più diffuso di microcriminalità. Alle preoccupazioni degli abitanti ha fatto eco il segretario regionale del sindacato autonomo della Polizia di Stato (sap) Francesco Paolo Russo, per il quale il commissariato di Ostia avrebbe bisogno di un organico maggioreL’incontro, cui erano presenti il coordinatore romano del partito Davide Bordoni e quello del X Municipio Mariacristina Masi, ha permesso di far emergere anche altre problematiche, che interessano la cura del verde, lo spazzamento delle strade, le iniziative culturali e la raccolta differenziata, partita ormai in quasi tutti i quartieri ma con un servizio “a singhiozzo”. Non ultima, la questione del voto. Il X Municipio rimarrà commissariato fino alla primavera del 2017. “In questo periodo di mancanza della rappresentanza istituzionale dei partiti nell’amministrazione locale – ha detto Bordoni-  ci impegniamo a costruire un programma per Roma dove vi sia un’attenzione particolare al Litorale”. “Un programma – ha aggiunto Masi – che nascerà da tante occasioni di incontro e confronto in tutti i quartieri”. Alcune delle segnalazioni dei cittadini saranno oggetto di sopralluoghi. Si comincia , la prossima settimana, da Dragona, dove un residente infuriato ha denunciato lo stato di degrado e abbandono del parco Donne Vittime del Femminicidio, in via Carlo Casini. Sempre a Dragona, infine, verrà fatto un sopralluogo per verificato lo stato di avanzamento dei cantieri della nuova stazione Acilia sud – Dragona della Roma-Lido.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here