Ostia, Federbalneari apre al restyling del lungomare

 

17/11/2015 – In una lettera al Prefetto Vulpiani, inviata nella tarda serata di ieri, il Presidente di Federbalneari Renato Papagni ha comunicato all’Amministrazione il timing dei lavori che la Federazione ha intenzione, fin da subito, di mettere in campo al fine di restituire visibilità al mare entro la primavera. Il programma prevede almeno 4-5 accessi sul fronte mare del centro città, con una prospettiva di destagionalizzazione che prevede funzionamento degli impianti anche di inverno di giorno e di notte, e con la regolarizzazione di una passeggiata a mare con orari concertati con l’Amministrazione.
Al via il primo incontro giovedì 19 novembre, con una convocazione plenaria di tutti gli Associati di Federbalneari Roma, congiuntamente all’invito rivolto a Sib e Fiba così come richiesto dallo stesso Prefetto Vulpiani, con la presenza dei tecnici (architetti e paesaggisti) per raccogliere le indicazioni progettuali. Successivamente la verifica delle proposte, la settimana dopo, il giorno 27 novembre.
Il 30 novembre l’Assemblea di tutti i balneari si dovrà pronunciare per l’approvazione finale del piano di ristrutturazione completa da presentare all’Amministrazione. “Confermo la piena collaborazione con il Prefetto Vulpiani – ha detto Papagni – informandolo che nell’ultimo Consiglio Direttivo tenutosi l’11 novembre, Federbalneari ha manifestato un grande segno di maturità per il futuro restyling del lungomare di Roma, esprimendo una visione di ammodernamento e diversificazione dell’offerta balneare. Siamo sulla buona strada”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here