Ostia, blitz allo stabilimento La Casetta, sigilli per abusi e irregolarità

25/11/2015 – È in corso da questa mattina un’operazione di sequestro per abusi edilizi dello stabilimento balneare La Casetta di Ostia. Sul posto gli agenti della Polizia locale di Roma Capitale X Gruppo Mare coordinati dal comandante Antonio di Maggio. Ad operare l’ufficio di polizia giudiziaria edilizia del X gruppo mare della polizia locale di Roma Capitale. I sigilli sono stati apposti, per abusi edilizi che riguardano ampliamenti dei locali ristorante e uffici, realizzazione di alloggi per dormire con cambi di destinazione d’uso, pavimentazione poggiata su cemento, aperture finestre e porte finestre. Sono in corso indagini per la concessione. Denunciato all’autorità giudiziaria il responsabile per i presunti abusi edilizi.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here